All’interno della struttura c’è un settore dedicato a bambini particolarmente a rischio: si chiama PCAF (Progetto Criança e Adolescente Felice). 280 bambini e adolescenti tra gli 8 e i 15 anni vengono seguiti da educatori che li affiancano nei compiti per migliorare il rendimento scolastico, nello sport, nei laboratori artistici e manuali (pittura, musica, modellazione) e nella attività di Orto Scolastico, dove coltivano ortaggi per la mensa scolastica e da portare a casa.

I bambini che frequentano questo settore sono fortemente problematici ed emotivamente instabili: sono stati scelti tra coloro che presentano situazioni famigliari disperate, genitori detenuti, dediti a droghe e prostituzione, violenti; spesso questi bambini hanno subito abusi e hanno sviluppato una aggressività nei confronti del prossimo. Gli educatori si sostituiscono ai genitori instaurando con loro un legame di fiducia e affetto. Molti di loro diventano educatori a loro volta, e anche chi non fa questa scelta esce da questa esperienza strutturato e in grado di affrontare la vita, avendo superato i brutti ricordi legati all’infanzia. Anche se la struttura non li può accogliere per la notte, è comunque la loro vera casa dove si sentono protetti.

 

 

Un’altro importante settore è quello della Assistenza Sociale che giornalmente si incarica di aiutare le situazioni bisognose che rileva nelle visite ai quartieri più degradati della periferia. I funzionari (purtroppo in numero insufficiente) inoltre accolgono, ascoltano e sostengono tutte le persone che quotidianamente si presentano alla Missione. Questo è un delicato lavoro di verifica e assistenza che impegna molte risorse economiche. La Municipalità da soli 6 anni affianca la Missione in questo lavoro sulla popolazione; dal 2002, si è osservato un maggior impegno da parte delle istituzioni verso queste problematiche sociali ma la Missione si trova ancora sola a reperire i fondi ed a farsi carico dei bisogni di tanta gente. Anche la Polizia che lavora al recupero dei minorenni arrestati si avvale del contributo della Missione.

 

Il servizio di assistenza provvede anche a visite specialistiche, operazioni chirurgiche, medicinali e accompagnamento in gravi forme di handicapp e menomazione.

In Evidenza

Questo Sito Web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. Continuando ad utilizzare questo sito Web stai implicitamente accettando il loro utilizzo.